Roma, divertimento gay-friendly assicurato

Qual è il rischio delle serate romane? Probabilmente quello di non annoiarsi mai! Visitarla d’ estate può rivelarsi una buona scelta: quando la calura della canicola estiva si trasforma in un fresco ponentino, le strade si dipingono di un rosso tramonto e si spengono poi di colpo, lasciando spazio a un cielo stellato…O al meno poetico neon dei locali notturni.

Le altre stagioni non sono però da meno: non solo per il fascino che Roma conserva in qualsiasi mese ci si trovi, ma anche per i suoi locali. Ecco i  3 più famosi per viaggiatori omosessuali, richiamo di molti eventi mondani e grandi frequentazioni.

#1 Gay Village

Il Gay Village è il locale estivo per eccellenza dell’universo gay romano e non solo. Situato nel parco del Ninfeo (Via delle 3 fontane, zona Eur) presenta una vasta offerta sia musicale-diverse infatti sono le proposte nelle rispettive sale- che culturale e gastronomica. Si può infatti scegliere se partecipare ad uno degli eventi a tarda serata, mangiare in uno dei 4 ristoranti presenti o semplicemente passare una serata danzereccia a partire dalle ore 23:00.

gay-village-sitges

#2 Coming out

Molto vicino al Colosseo e a pochi passi da San Giovanni, questo pub è situato al centro della famosa  e affollata – questa sì in tutte e 4 le stagioni- Gay Street ( al secolo via di San Giovanni in Laterano).  Ci si può andare per passare una serata tranquilla bevendo una birra o un cocktail, ma anche semplicemente di mattina per sorseggiare un buon caffè. La vista è impagabile.

coming-e1314438122561 #3 Muccassassina

Il più rinomato, celebre e per certi versi anche il più trasgressivo locale gay di Roma. Aperto da ottobre a Maggio, il Muccassina anima da 20 anni i venerdì sera capitolini della discoteca Qube di via di Portonaccio. Tre piani, tre diverse tipologie di musica, persone di tutte le età, colori, suoni e tanto divertimento.  Una tappa obbligata per chiunque abbia voglia di passare una serata davvero molto coinvolgente.

muccassassina

Roma è anche gay-friendly: avevate forse dei dubbi?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s